Biscotti Amaretti morbidi e profumati

I biscotti Amaretti morbidi sono golosi dolcetti profumati molti facili da preparare. Questi biscotti, che hanno una consistenza più morbida dei classici amaretti, sono ideali da consumare il pomeriggio con una buona tazza di tè, per accompagnare un caffè o da gustare a colazione.

Biscotti Amaretti morbidi e profumatiIngredienti per 6 persone:
350 g. zucchero
300 g. mandorle pelate
3 albumi
1 cucchiaio farina bianca q.b.
1 cucchiaino fecola di patate
succo di limone q.b.
essenza di mandorle amare
zucchero a velo q.b.
sale q.b.

Preparazione dei Biscotti Amaretti morbidi:
Tritare finissime le mandorle, unendo qualche cucchiaio di zucchero preso dal quantitativo prescritto, fino ad ottenere una farina.
Mettere gli albumi in un paiolo di rame non stagnato, unire un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone e montarli a neve soda, con la frusta elettrica.
Quando gli albumi saranno ben montati, unirvi la farina di mandorle, lo zucchero, 1 cucchiaio di farina e 1 cucchiaino di fecola passate da un setaccio e, per finire, qualche goccia di essenza di mandorle amare.
Mescolare bene e deporre sulla placca imburrata e infarinata dei mucchietti di composto, distanziati tra loro; spolverarli con lo zucchero a velo e lasciarli a riposo per 4-5 ore.
Scaldare il forno a 100°, infornare i biscotti e lasciarveli per almeno 1/2 ora, girando la placca ogni tanto per ottenere una cottura uniforme.
Alla fine togliere la placca dal forno e, aiutandosi con una spatola, levare gli amaretti e lasciarli raffreddare su un tagliere di legno.
Si conservano in scatole di latta.

Biscotti Amaretti morbidi e profumatiultima modifica: 2016-09-25T23:57:35+02:00da pallonate