Calamari ripieni al forno

Calamari ripieni al forno
Cercando tra le ricette veloci ho trovato questa stupenda ricetta che vi propongo. Si tratta di un secondo piatto a base di pesce semplice e veloce nella sua preparazione: i calamari ripieni al forno. Questo è un tipico piatto della cucina italiana e per arricchirlo nel gusto ho usato una piccola variante perché ho aggiunto i capperi e le olive.

Ma se lo volete preparare nella maniera classica il ripieno è composto di mollica di pane, il prezzemolo, i tentacoli dello stesso pesce, l’aglio, il sale e il pepe. Fate molta attenzione i calamari cucinano pochi minuti.

Ingredienti per 4 persone:
4 calamari
2 fette di pane
3 spicchi d’aglio
20 g di parmigiano
1 uovo
1/2 bicchiere vino bianco
olive nere q.b.
capperi sotto sale q.b.
prezzemolo q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
due spicchi di aglio
sale e pepe q.b.

Preparazione dei Calamari ripieni al forno
Lavate bene e pulite i calamari togliendo la testa, la conchiglia trasparente e le interiora. S
pellate la sacca e sciacquatela sotto acqua corrente per eliminare eventuali residui facendo attenzione a non romperla.
Eliminate dalla testa dei calamari la parte con la bocca e gli occhi e tenete da parte i tentacoli.
Prendete la mollica di pane e ammollatela in acqua, poi preparate un trito di prezzemolo e aglio.
Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente per togliere il sale e tritateli finemente insieme alle olive.
Tagliate i tentacoli a pezzetti molto piccoli e fateli rosolare in una padella con olio e con uno spicchio d’aglio.
Sfumate con il vino, togliete lo spicchio d’aglio e aggiungete la mollica ben strizzata, il prezzemolo e l’aglio, il sale, il pepe, e il trito di capperi e olive.
Trasferire il tutto in una ciotola e aggiungere l’uovo e il parmigiano mescolando bene.
Con l’aiuto di un cucchiaio riempite i calamari solo per tre quarti, le sacche infatti si restringeranno durante la cottura. Chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti.
Adagiate i calamari in una pirofila con due cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio tagliato in quattro.
Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e cuoceteli in forno a 180° per 40 minuti bagnandoli di tanto in tanto con il loro sughetto per evitare che si secchino, a metà cottura bucherellate delicatamente le sacche.
Servite accompagnati da spinaci o patate.

Calamari ripieni al fornoultima modifica: 2021-05-26T07:00:40+02:00da pallonate