Calamari in umido

Calamari in umido
La ricetta dei calamari in umido è un secondo piatto molto facile e gustoso. Un piatto che è semplice da preparare e rappresenta una valida alternativa ai calamari fritti.

Potete preparare questo piatto sostituendo i calamari con totani o seppie, modificando però i tempi di cottura, infine accompagnate questo piatto con crostini di pane abbrustolito.

Ingredienti per 4 persone:
800 g di calamari piccoli
500 g di pomodori maturi e sodi
2 spicchi di aglio
100 g di olive nere snocciolate
pinoli q.b.
uvetta q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
peperoncino q.b.

Preparazione dei Calamari in umido:
Pulite i calamari e tagliateli ad anelli, lasciando intere le teste coi tentacoli.
Scottate e pelate i pomodori, tagliateli a pezzi e cuoceteli con un soffritto di olio e aglio aggiungendo poi i pinoli, l’uvetta (lasciata prima ammorbidire in acqua calda e poi strizzata), le olive nere e i calamaretti.
Salate, pepate, coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso, aggiungendo acqua se il sugo dovesse asciugarsi troppo.
Servite su crostini di pane condendo con il sugo di cottura.

Calamari in umidoultima modifica: 2021-04-09T17:00:17+02:00da pallonate