Crostini di mare alla genovese

Crostini di mare alla genoveseIngredienti per 4 persone
600 g di frutti di mare
400 g di filoncini di pane
10 g di prezzemolo
1 presa di peperoncino in polvere
il succo di ½ limone
20 g di burro

Tempo di preparazione 25′ Tempo di cottura 15′

Preparazione dei Crostini di mare alla genovese:
Mondate e lavate il prezzemolo, poi asciugatelo e tritatelo.
Tagliate i filoncini di pane a metà nel senso della lunghezza, quindi a tronchetti lunghi quanto la larghezza, privateli parzialmente della mollica, che conserverete, e fateli tostare in forno caldo per 3 minuti.
Lavate e raschiate i frutti di mare, lasciando spurgare in acqua salata quelli sabbiosi. Apriteli servendovi di un coltellino, estraetene i frutti, raccoglieteli in una ciotola, mescolateli con il peperoncino e distribuiteli sui crostini.
Passate al setaccio la mollica e lasciatela dorare nel burro fatto precedentemente fondere.
Disponete i crostini ripieni sopra una piastra da forno e cospargeteli con la mollica e il prezzemolo; quindi passateli nel forno caldo a 180 °C per 12 minuti.
A cottura ultimata, sfornate i crostini, spruzzateli con il limone e serviteli subito.

Crostini di mare alla genoveseultima modifica: 2017-05-05T09:06:58+02:00da pallonate