Gnocchetti sardi al sugo freddo

Gnocchetti sardi al sugo freddo
Gli gnocchetti sardi al sugo freddo rappresentano un primo piatto molto succulento, realizzato con ingredienti semplici ma dal sapore inconfondibile.

Una pasta dalla tipica forma a conchiglia rigata, che raccoglie il sugo al suo interno, condita con un condimento semplice e profumato con tonno, acciughe e odori. Un piatto estivo molto invitante, da proporre per il pranzo di tutti i giorni.

Ingredienti per 4 persone:
320 g di gnocchetti sardi
200 g di tonno sott’olio
7 cucchiai di olio d’oliva extravergine
2 acciughe sotto sale
1 limone
10 g di prezzemolo
8 foglie di basilico
1 spicchio d’aglio
salsa Worcester
1 pomodoro
sale

Preparazione degli gnocchetti sardi al sugo freddo:
Portate a ebollizione in una capace pentola abbondante acqua salata e mettetevi a cuocere gli gnocchetti.
Sgocciolate la pasta al dente con una schiumarola e lasciatela raffreddare, sparpagliandola sul piano di lavoro.
Mondate il prezzemolo e il basilico e lavateli.
Mettete un pezzetto di buccia di limone nel frullatore, unitevi il prezzemolo, il basilico, l’aglio, il succo di limone, una spruzzata di Worcester e l’olio d’oliva extravergine e frullate fino a ottenere una salsa liscia.
Scolate il tonno e spezzettatelo.
Diliscate le acciughe, lavatele e spezzettate anch’esse.
Versate gli gnocchetti freddi su un piatto da portata fondo e conditeli con la salsa preparata, il tonno e le acciughe: decorate con il pomodoro tagliato a spicchi e servite.

Gnocchetti sardi al sugo freddoultima modifica: 2021-05-15T10:00:21+02:00da pallonate