Gnocchi di patate ai pomodori secchi

Gnocchi di patate ai pomodori secchi
Gli gnocchi di patate ai pomodori secchi sono un primo piatto classico, semplice e sostanzioso, che può essere preparato per il pranzo di tutti i giorni o per le occasioni speciali.

In questa ricetta vi spieghiamo come preparare anche gli gnocchi di patate, se avete pochissimo tempo, vi consiglio di utilizzare gli gnocchi già pronti.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di patate vecchie
200 g di farina bianca
10 pomodori secchi
40 g di formaggio pecorino romano
1 bicchiere di vino bianco
4 cucchiai di olio d’oliva
1 mazzetto di finocchietto
1 spicchio di aglio
sale q.b.

Preparazione degli gnocchi di patate ai pomodori secchi:
Lavate le patate in acqua corrente, immergetele in una pentola con acqua fredda, accendete la fiamma e fatele lessare, quindi scolatele, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate direttamente sulla spianatoia.
Impastate il ricavato con la farina e una presa di sale fino ad ottenere un impasto consistente, ma non lavoratelo troppo, per evitare la formazione di amido.
Formate dei rotolini del diametro di circa 1,5 centimetri, tagliate gli gnocchi con un coltellino e passateli, a uno a uno, sui rebbi di una forchetta o sull’apposito attrezzo.
Tritate grossolanamente i pomodori e fateli soffriggere dolcemente in una padella con 4 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato.
Unite il vino e fatelo ridurre a fuoco medio per 3-4 minuti.
Aggiungete il finocchietto tritato, una presa di sale e spegnete il fuoco.
Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata fino a quando vengono a galla, scolateli e conditeli, direttamente nei piatti, con il sugo preparato e con un cucchiaino di pecorino grattugiato per ogni porzione.

Gnocchi di patate ai pomodori secchiultima modifica: 2021-09-24T10:00:34+02:00da pallonate

Add a Comment