Pasta ai frutti di mare

La pasta ai frutti di mare è un primo piatto a base di pesce saporito e di grande effetto. Una pietanza davvero invitante: in questa pasta troviamo racchiuso tutto il profumo e il sapore del mare. Un facile primo piatto, nutriente e sfizioso, che conquisterà i vostri commensali grazie alla sua originalità e alla sua freschezza.

Pasta ai frutti di mareIngredienti per 4 persone:
360 g di pasta
500 g vongole
400 g cozze
300 g canestrelli
80 g pecorino
un pomodoro maturo
un dado da brodo
Aglio q.b.
prezzemolo q.b.
peperoncino q.b.
vino bianco secco q.b.
olio d’oliva q.b.
sale q.b.

Preparazione della pasta ai frutti di mare:
Scaldate in una padella una cucchiaiata d’olio con uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato.
Aggiungete le vongole, le cozze e i canestrelli, accuratamente lavati e spurgati dalla sabbia, e fateli aprire a calore vivace.
Scottate il pomodoro e liberatelo dalla pelle e dai semi, tagliatelo a listerelle.
Saltatelo in padella con 2 cucchiaiate d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Unite il peperoncino e i molluschi sgusciati. Bagnate con 3 cucchiaiate di vino e lasciatelo evaporare e insaporite con mezzo dado.
Cuocere al dente la pasta in acqua bollente salata, e condirla con il sugo preparato.
Rifinite con una cucchiaiata di prezzemolo tritato, una cucchiaiata d’olio d’oliva crudo e con il pecorino grattugiato.

Pasta ai frutti di mareultima modifica: 2016-05-19T08:37:08+02:00da pallonate