Tonno in agrodolce

Tonno in agrodolce
Il tonno in agrodolce è una ricetta tipica della tradizione culinaria siciliana. Un secondo a base di pesce, preparato con tranci di tonno fritti in padella e insaporiti con delle cipolle in agrodolce.

Nella ricetta originale è previsto l’utilizzo della parte più grassa del tonno, che si trova nella pancia e viene detta “surra”, mentre il tipo di cipolle da utilizzare sono quelle bianche.

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di tonno fresco (4 fette di circa 250 gr)
1 kg di cipolle
100 gr di farina di frumento
1 bicchiere di aceto di vino bianco
olio d’oliva
4 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale

Preparazione del tonno in agrodolce:
Infarinate i tranci di tonno e friggeteli dai due lati, a fuoco non troppo alto.
Sbucciate le cipolle, affettatele finemente e imbionditele in olio.
Aggiungete un mestolo d’acqua e proseguite la cottura a fuoco moderato.
Evaporata l’acqua, unite il bicchiere di aceto nel quale avrete sciolto lo zucchero.
Portate a ebollizione, spegnete il fuoco e regolate di sale.
Versate la salsa di cipolle agrodolci sulle fette di tonno fritte.
Lasciate intiepidire e servite il tonno in agrodolce.

Tonno in agrodolceultima modifica: 2021-05-13T14:00:03+02:00da pallonate