Ossobuco alla milanese

Ossobuco alla milanese
L’ossobuco alla milanese è una ricetta di origine lombarda, in particolare della città di Milano. Un secondo piatto molto gustoso e semplice da preparare, diffuso in tutto il Paese.

L’ingrediente principale per la preparazione dell’ossobuco è lo stinco del vitello attorno al quale, una volta tagliato e cucinato, resta la polpa del muscolo.

Ingredienti per 4 persone:
4 ossibuchi (con osso e midollo)
1 fettina di pancetta di maiale
2 pomodori
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
mezzo spicchio d’aglio
una foglia d’alloro
un ramoscello di salvia
un ciuffetto di prezzemolo
la scorza di 1/4 di limone
2 manciate di farina
2 bicchieri di vino bianco
sugo di carne di vitello
brodo di carne
olio d’oliva, burro
sale e pepe

Preparazione dell’Ossobuco alla milanese:
Condite con sale e pepe gli ossibuchi, infarinateli e fateli ben rosolare da entrambe le parti in olio.
Sistemateli poi in un recipiente dove avrete fatto rinvenire nel burro una dadolata di cipolla, sedano, carota e poca pancetta.
Unite la foglia d’alloro e il ramoscello di salvia.
Mettete il recipiente nel forno e completate la rosolatura della carne e delle verdure.
Bagnate con il vino bianco, lasciatelo evaporare, unite i pomodori spremuti e tritati, coprite il recipiente e, dopo pochi minuti, aggiungete sugo di vitello legato e poco brodo.
Completate la cottura bagnando gli ossibuchi, man mano che asciugano, con altro brodo o acqua.
Nel frattempo preparate la gremolada tritando finissimamente un pizzico di prezzemolo, il mezzo spicchio d’aglio e la quarta parte della buccia di limone (escludendo il bianco interno).
Ritirate gli ossibuchi in un altro recipiente.
Passate e sgrassate la salsa, controllatene la consistenza e il volume, aggiungete la gremolada e versate la salsa sugli ossibuchi.
Rimettete sul fuoco e lasciate bollire lentamente per altri 10 minuti.

Ossobuco alla milaneseultima modifica: 2021-09-14T11:00:51+02:00da pallonate

Add a Comment