Frittelle di Bianchetti o novellame

Frittelle di Bianchetti o novellame
I bianchetti sono semitrasparenti, pesciolini minuscoli di colore biancastro, si tratta dei neonati delle acciughe o delle sardine.  Un antipasto facile e sfizioso, ideale per accompagnare le cene a base di pesce.

Nella cucina napoletana i bianchetti sono conosciuti come cicenielli o cecenielli e vengono utilizzati in primi piatti e frittate.

Ingredienti per 4 persone:
600 gr. di bianchetti (novellame)
200 gr. di farina
3 uova
1 ciuffo di prezzemolo
olio per friggere q.b.
sale q.b.

Preparazione delle frittelle di bianchetti:
Lavate il prezzemolo, privatelo dei gambi e tritatelo finemente.
Mettete la farina in una capiente ciotola e aggiungete il prezzemolo, le uova e un poco di sale, quindi unitevi i bianchetti.
Prendete il composto a cucchiaiate e versatelo in una padella antiaderente con dell’olio bollente e quando le frittelle di bianchetti saranno dorate e croccanti, sgocciolatele.
Adagiatele sopra un foglio di carta da cucina e servitele calde.

Frittelle di Bianchetti o novellameultima modifica: 2021-08-03T06:00:43+02:00da pallonate

Add a Comment