Ricetta del Casatiello napoletano originale

Il casatiello napoletano è una tipica ricetta tradizionale della cucina campana. Questa buonissima torta salata viene preparata durante il periodo pasquale. La sua base è fatta con pasta di pane lievitata arricchita da abbondante ripieno di formaggio, salame e pancetta. E’ sicuramente un piatto sostanzioso, ottimo sia caldo che freddo e ideale da servire durante le gite pasquali o in occasione del classico pranzo con amici e parenti.

La ricetta del Casatiello napoletanoIngredienti:
per la pasta:
1 kg. farina
100 gr. strutto
2 cubetti lievito di birra
sale e pepe q.b.
per il ripieno:
400 gr. di pecorino (o formaggi misti)
400 gr. di salame
sale e pepe q.b.
per guarnire:
5 uova

Preparazione del casatiello napoletano:

Sciogliete il lievito in acqua tiepida.

Sulla spianatoia, disponete la farina a fontana, ponetevi al centro lo strutto, il sale, il pepe, il lievito sciolto nell’acqua, e aiutandovi con altra acqua tiepida, mescolate tutto fino a ottenere una pasta morbida che lavorerete con forza per una decina di minuti schiacciandola sul tavolo.

Fatela poi crescere in una terrina coperta, in luogo tiepido, per un paio d’ore o fin quando la pasta avrà raddoppiato di volume.

Tagliate tutti i formaggi e il salame a dadini.

Quando la pasta sarà cresciuta, staccatene una pagnottella e tenetela da parte.

Battete tutto l’impasto rimanente con le mani e stendetela allo spessore di un centimetro.

Disponete su tutta la superficie, uniformemente, il ripieno, e arrotolate con delicatezza la pasta. Ungete di strutto uno stampo largo col buco centrale; disponetevi il rotolo di pasta a ciambella, unite bene le estremità e rimettetelo a crescere in luogo tiepido coprendolo con un panno.

Quando il casatiello avrà lievitato (circa due ore), disponete le 5 uova su di esso a intervalli regolari, e fermatele con delle striscioline incrociate fatte con la pasta che avete tenuto da parte. Infine infornatelo in forno già caldo a 160° per i primi 10 minuti poi a 170°-180° per un’ora di cottura complessiva.

Sformatelo quando sarà tiepido.

Ricetta del Casatiello napoletano originaleultima modifica: 2021-03-17T21:25:30+01:00da pallonate