Carciofi al Gratin

I carciofi al gratin sono una ricetta molto semplice da realizzare. Un contorno che si prepara con pochi e veloci passaggi, con un risultato dal gusto speciale.
Per un dare un tocco finale ai carciofi al gratin potete aggiungere una spolverata di pecorino grattugiato.

Carciofi al GratinIngredienti per 4 persone:
8 carciofi di media grandezza
40 g. di olive nere snocciolate
40 g. di capperi sotto sale
4 cucchiai di pangrattato
1 tazza di farina
Il succo di 1 limone
1 spicchio d’aglio
30 g. di prezzemolo
1 dl. di olio d’oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione dei carciofi al gratin:
Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne e le punte, tagliateli in 4 spicchi e privateli dalla barba interna.
Immergeteli in un recipiente con acqua fredda, il succo del limone, la farina e lasciateli a bagno per 30 minuti.
Sgocciolate i carciofi, sciacquateli e asciugateli.
In una teglia fate scaldare l’olio, lasciate dorare lo spicchio d’aglio schiacciato.
Unite i carciofi e fateli cuocere per 20 minuti, rigirandoli spesso con un cucchiaio di legno e bagnandoli di tanto in tanto con poca acqua tiepida.
Dissalate i capperi e tritateli insieme al prezzemolo mondato e lavato.
Unite il trito e le olive ai carciofi, salate, pepate, e mescolate.
Cospargete con il pangrattato e passate la teglia in forno a 180c per 10 minuti, la superficie dovrà risultare ben dorata.
Servite i carciofi al gratin ben caldi.

Carciofi al Gratinultima modifica: 2016-10-10T08:50:33+02:00da pallonate