Torta Pasqualina

Torta Pasqualina
La torta Pasqualina è una torta salata ripiena che ha le sue origini in Liguria, composta da verdure, ricotta e uova, racchiusa da una sfoglia di pasta sottile. E’ molto diffusa e si prepara per essere gustata nelle gite fuori porta del giorno di Pasquetta (Lunedì dell’Angelo). La torta pasqualina ha un procedimento piuttosto laborioso, ma il risultato è di grande effetto estetico ed è anche molto gustosa.

Ingredienti per 4/6 persone:
300 g pasta sfoglia surgelata e scongelata
150 g formaggio fontina
200 g spinaci
200 g piselli surgelati
2 carciofi
2 zucchine
3 uova
1 tuorlo d’uovo
50 g formaggio parmigiano grattugiato
1 manciata prezzemolo tritato
1 spicchio aglio
1/2 bicchiere olio d’oliva
burro q.b.
vino bianco secco q.b.
latte q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione della Torta Pasqualina: preparate il ripieno; pulite e mondate i carciofi eliminando i gambi e le foglie esterne dure e tagliando le punte.
Tagliateli a spicchi. In una casseruola fate rosolate i carciofi con due cucchiai d’olio, salate e fate cuocere a fuoco moderato per venticinque minuti circa finché sono diventati teneri. Se necessario, potete bagnare con un po’ di vino bianco.
Tritate lo spicchio di aglio.
Spuntate le zucchine lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle. In un tegame fate scaldare due cucchiai d’olio e fatevi rosolare le zucchine, aggiungete la metà del prezzemolo e aglio tritati.
Aggiungete l’altra metà ai carciofi. Lessate i piselli in una pentola con acqua salata per trenta minuti. Scolateli. In un’altra pentola con acqua salata lessate anche gli spinaci mondati e lavati accuratamente.
In una terrina mettete la fontina tagliata a dadini, le uova e il parmigiano grattugiato, mescolate con un cucchiaio di legno e se l’impasto risulta troppo denso, bagnatelo con un po’ di latte. Salate e pepate.
Stendete la pasta sfoglia con un mattarello infarinato e ricavatene due dischi sottilissimi.
Imburrate una tortiera e stendetevi sopra un disco di pasta. Versatevi un primo strato di spinaci scolati e ben strizzati, un secondo di piselli, un terzo di carciofi, un altro di zucchine e il composto di uova e fontina. Coprite quindi con il secondo disco di pasta sfoglia, fate un buco al centro e inseritevi un cartoncino per far uscire il vapore interno, spennellate con il tuorlo d’uovo e infornate per trentacinque minuti.

Torta Pasqualinaultima modifica: 2021-03-22T15:00:12+01:00da pallonate