Pasta all’Amatriciana

Pasta all'Amatriciana
L’amatriciana, in romanesco matriciana è un primo piatto molto noto, questo condimento ha preso il nome dal luogo di origine, Amatrice, un luogo che si trova in provincia di Rieti.

Gli ingredienti principali della pasta all’amatriciana sono: guanciale, formaggio pecorino e pomodoro. Una ricetta dalle origini contadine, piatto tipico della cucina romana e del Lazio.

* Ingredienti per 4 persone:
400 g di bucatini
400 g di pomodori pelati
125 g di guanciale
100 g di pecorino grattugiato
un cucchiaio di olio di oliva extravergine
vino bianco secco q.b.
peperoncino q.b.
sale q.b.

Preparazione della pasta all’amatriciana:
In una padella dai bordi alti versate un filo di olio e fate rosolare a fuoco vivo il guanciale tagliato a cubetti e il peperoncino, per pochi minuti.
Sfumate con un goccio di vino bianco e mettete da parte il guanciale facendo attenzione che non si secchi troppo.
Sbollentate i pomodori, togliete i semi e la pelle e metteteli nella stessa padella con un filo d’olio e, infine versate la salsa ottenuta nella terrina con il guanciale. Mescolate il tutto.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e unite il condimento.
Aggiungete abbondante pecorino grattugiato e amalgamate bene.
Serviate la pasta all’amatriciana calda con una spolverata di pecorino sopra.

Pasta all’Amatricianaultima modifica: 2021-12-04T11:00:06+01:00da pallonate

Add a Comment